30
apr
2014
Museo in Onda

I Musei hanno bisogno di aria fresca, si sa. Hanno necessità di avvicinare un pubblico nuovo, di rimandare l’immagine di luoghi vivi, di usare linguaggi più comprensibili. Hanno necessità di fare cose che non hanno mai fatto, come parlare di sè.

Aiutare i musei a farlo in maniera informale e inusuale e recuperare un rapporto tra l’istituzione e i cittadini, questi gli obiettivi del progetto Museo in Onda.
Il Museo non è in realtà uno, ma sono ben cinque e tutti piacentini; le onde sono quelle sonore delle parole che ogni mercoledì, per 12 settimane, vengono trasmesse dalla radio locale, e poi caricate su Soundcloud.

Museo in Onda è un progetto dei Musei Civici di Palazzo Farnese ideato dalla storica dell’arte Francesca Fabbri che, ispirandosi alla trasmissione radiofonica “History of the World in 100 Objects” del British Museum, ha voluto proporre, proprio attraverso il mezzo radiofonico, un modo diverso per avvicinare le opere d’arte contenute nei musei piacentini.
“Parlare di immagini senza vederle sembra quasi un paradosso, ma il racconto permette di mettere in luce la profondità di legami, connessioni e suggestioni che le opere d’arte contengono in sé.”

MADE ha sviluppato il logo del progetto e l’immagine coordinata. E’ in fase di sviluppo una app IOS e Android che verrà pubblicata alla fine delle trasmissioni.

Il logo scelto ha una grafica marcatamente retrò e un po’ romantica, così come romantica è l’idea di radunarsi attorno alla radio per ascoltare le trasmissioni (cosa che facciamo tutti i mercoledì alle 9.30…), anche se oggi la radio è spesso un computer o un tablet.

FacebookTwitterLinkedInTumblrPinterestCondividi

Tags: ,

Would you like to share your thoughts?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Informativa sulla privacy e sui cookie Privacy Policy
© MADE. All Rights Reserved | MADE snc di Ferri Silvia & C. | Via Caboto 4 29015 Castel San Giovanni (PC) | CF e P. IVA 01663240339